Ristrutturazioni edilizie? Ecco perché la sabbiatura può tornare utile

ediliziaParticolarmente impiegata nella carpenteria metallica, la sabbiatura riscuote un discreto successo anche in altri campi d’applicazione, soprattutto in edilizia. Il trattamento meccanico tramite corrente abrasiva, utilizzato per la pulitura più o meno profonda delle superfici, è efficace su muratura e serramenti ferrosi.

I lavori di ristrutturazione edilizia tramite sabbiatura vanno effettuati da personale specializzato, educato all’utilizzo professionale dei macchinari preposti. Una sabbiatura ben eseguita può dare grandi soddisfazioni ma, allo stesso modo, un trattamento eseguito in maniera sommaria potrebbe danneggiare e compromettere ulteriormente lo stato del manufatto. Gli amanti del fai da te possono comunque dilettarsi con la pistola sabbiatrice, da utilizzare su piccole superfici.

Nelle ristrutturazione edilizie, la sabbiatura può tornare utile in più frangenti, sia su supporti metallici che di altra natura. Tale trattamento può per esempio essere utilizzato nella pulizia di caloriferi, che con gli anni potrebbero aver bisogno di una nuova verniciatura.

Le superfici abrase, all’interno delle abitazioni, possono essere in marmo, granito o in legno. Particolarmente indicata sui soffitti a capriate, la sabbiatura è in grado di dare nuovo lustro all’atmosfera della vostra casa, senza intaccare struttura e materiali. Questa tecnica trova impiego anche nel restauro di cancellate in legno, ferro e altri materiali, tra cui tutte le parti in pietra, marmo e granito.

Nell’ambito delle ristrutturazioni con sabbiatura, è particolarmente efficiente il rifacimento di vecchi intonaci ammalorati. In questi casi, grazie alla sabbiatura, è possibile asportare solamente una parte dell’intonaco ammalorato, salvaguardando la parte ancora intatta.

Si procede poi con l’aeroidrosabbiatura, per eliminare la polvere e inumidire la superficie, così da poter lavorare immediatamente sulla superficie. La sabbiatura interviene anche nel recupero e ripristino delle parti danneggiate in cemento armato, nelle quali siano riaffiorate delle parti in ferro. La corrente abrasiva ripulisce è in grado di eliminare gli ossidi e tutti gli altri residui, in modo da conferire alla superficie l’ancoraggio ideale per il trattamento con il nuovo prodotto. In ultima analisi, la sabbiatura trova impiego nella ristrutturazione delle facciate, in maniera particolare quando si ha la necessità di riportare i mattoni faccia a vista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi