Perché le unghie sono danneggiate?

Il danneggiamento delle unghie può essere il segno di un problema di salute sottostante o di problemi ambientali. In alcuni casi, possono essere causate da attività quotidiane come lavorare con le mani o anche da una pressione eccessiva sulla tastiera. In altri casi, invece, i danni alle unghie possono essere dovuti a carenze nutrizionali o a un problema medico sottostante.

In questo articolo esploreremo le varie cause e i trattamenti dei danni alle unghie e come è possibile prevenirli in futuro. Parleremo anche del tipo di medico da consultare se siete preoccupati per una possibile condizione di salute che potrebbe causare la fragilità e il danneggiamento delle vostre unghie.

Cause delle unghie danneggiate

Le cause delle unghie danneggiate sono molteplici. La causa più comune è il trauma dell’unghia, come il mordere o lo stuzzicare le unghie. Questo può danneggiare la lamina ungueale, il duro rivestimento protettivo dell’unghia, facendola diventare sottile e fragile.

Altre cause comuni di unghie danneggiate sono l’esposizione eccessiva all’acqua, ai detergenti o ad altri prodotti chimici aggressivi, le carenze nutrizionali e le infezioni fungine. Le unghie possono essere danneggiate anche da alcune condizioni mediche, come la psoriasi, il diabete e i disturbi della tiroide. Il trattamento della condizione di base può contribuire a migliorare la salute delle unghie.

Prevenzione delle unghie danneggiate

Ci sono molti modi per prevenire i danni alle unghie. Un modo è quello di mantenerle pulite e asciutte. Quando fate la doccia, assicuratevi di usare un sapone delicato e di tamponare le unghie per asciugarle. Un altro modo per prevenire i danni è evitare di usare prodotti chimici aggressivi sulle unghie. Quando fate i lavori di casa, indossate dei guanti per proteggere le unghie dai prodotti di pulizia aggressivi. Potete anche usare un indurente per unghie per rafforzarle ed evitare che si spezzino facilmente.

Trattamento delle unghie danneggiate

Le unghie possono essere danneggiate da diversi fattori, tra cui l’esposizione eccessiva all’acqua, ai detergenti, ai prodotti per la pulizia o ad altre sostanze chimiche. Le unghie possono essere danneggiate anche da traumi, come il mordere o lo stuzzicare le unghie. Se le unghie sono danneggiate, ci sono alcune cose che si possono fare per ripararle.

Se le unghie sono secche e fragili, iniziate ad aumentare l’assunzione di acqua e a usare una crema o una lozione per le mani per idratare mani e unghie. Potete anche usare un olio o una crema per cuticole per mantenere le unghie e le cuticole idratate. Se le unghie sono scolorite o ingiallite, provate a usare un solvente per unghie che contenga acetone. Potete anche usare il succo di limone o il bicarbonato di sodio per schiarire le unghie.

Se le unghie sono scheggiate o sfaldate, è necessario limarle prima di applicare qualsiasi tipo di smalto o trattamento. Assicuratevi di limare in una sola direzione per evitare ulteriori danni. Una volta limate le unghie, si può applicare uno smalto di base seguito da due strati di colore. Terminate con un top coat per una maggiore protezione. In caso di danni gravi alle unghie, è meglio consultare un dermatologo o un podologo per le opzioni di trattamento adeguate.

Conclusioni

Comprendendo le cause più comuni dei danni alle unghie, è possibile prevenirle e mantenerle sane. Sebbene i fattori ambientali come il clima, le scelte di vita e la dieta siano tutti importanti da considerare, anche la genetica può giocare un ruolo nella probabilità di soffrire di unghie danneggiate. Per garantire che le unghie rimangano forti e sane, assicuratevi di prendervene cura utilizzando manicure protettive o indossando guanti quando svolgete attività che comportano umidità. Inoltre, per una salute ottimale delle unghie, assicuratevi di rimanere idratate e di seguire una dieta equilibrata ricca di vitamine e minerali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi