Cos’è l’addominoplastica

Un’addominoplastica è una procedura che appiattisce l’addome rimuovendo il grasso e la pelle in eccesso e stringendo i muscoli della parete addominale. L’addominoplastica può essere pensata come una procedura “mini” o più complessa a seconda della quantità di pelle e grasso. È importante istruirsi, analizzare a fondo la propria situazione e prendere il tempo necessario per arrivare a una decisione finale. La procedura non dovrebbe essere usata come alternativa alla perdita di peso.

Un’addominoplastica è adatta sia agli uomini che alle donne che sono in buona salute generale e hanno un peso stabile. Non dovrebbe in ogni caso essere confusa con una liposuzione (la chirurgia estetica utilizzata per rimuovere i depositi di grasso), anche se il chirurgo può scegliere di eseguire una liposuzione come parte di un’addominoplastica.

Le donne che hanno muscoli e pelle stirati dopo diverse gravidanze possono ad esempio trovare la procedura utile per stringere quei muscoli e ridurre quella pelle. Un’addominoplastica è anche un’alternativa per uomini o donne che erano obesi a un certo punto della loro vita e hanno perso peso significativo, ma hanno ancora eccessivi depositi di grasso o pelle lenta nella zona addominale.

In alcuni casi potrebbe però essere controproducente valutare un’addominoplastica. Per esempio, se sei una donna che sta ancora pianificando di avere figli, potresti voler rimandare un’addominoplastica fino a quando non avrai più figli. Durante l’intervento chirurgico, infatti, i muscoli verticali vengono stretti, e gravidanze future possono separare questi muscoli ancora una volta.

Ancora, se stai progettando di perdere una quantità significativa di peso, non fare subito un’addominoplastica. Aspettate che il tuo peso si sia stabilizzato. È poi importante notare che un’addominoplastica provoca una cicatrice sull’addome. La lunghezza della cicatrice, che si trova lungo la linea bikini, dipende dalla quantità di pelle in più.

Naturalmente, il tuo chirurgo plastico discuterà tutte queste opzioni con te quando andrai per un primo consulto. Parlane chiaramente!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi