AIFA ritira alcuni lotti di Aspirina

L’AIFA, Agenzia Italiana del Farmaco, ha annunciato di aver disposto il ritiro di alcuni lotti dell’aspirina, prodotta da Bayer, a causa di alcuni problemi di imballaggio che potrebbero compromettere la qualità del medicinale: in particolare, è possibile che alcune delle confezioni possano presentare un colore anomalo rispetto a quello standard.

I lotti ritirati sono i seguenti:

  • 004763405 Aspirina 500 mg granulato x 10 bustine BTT1BKK feb-18
  • 004763405 Aspirina 500 mg granulato x 10 bustine BTT1AGN gen-18
  • 004763405 Aspirina 500 mg granulato x 10 bustine BTT1BL5 gen-18
  • 004763405 Aspirina 500 mg granulato x 10 bustine BTT1CPS lug-18
  • 004763544 Aspirina 500 mg granulato x 20 bustine BTT185R gen-18
  • 004601023 ALKA EFFER 20 compresse BTAHTUO mar-19
  • 004601023ALKA EFFER 20 compresse BTAHELO mag-19

Secondo quanto successivamente commentato dallo Sportello dei Diritti, il ritiro si sarebbe reso necessario in seguito alla notifica di alert e della dichiarazione di non conformità a quelle che dovrebbero essere le norme di una buona fabbricazione del sito di produzione. Ne consegue che la Bayer ha comunicato prontamente l’avvio delal procedura di ritiro.

Si tenga peraltro conto che qualche giorno prima un altro alert era stato lanciato da parte dell’AEMPS, l’equivalente Agenzia spagnola, che aveva disposto il ritiro di altri lotti di medicinale. Pare infatti che durante dei controlli di routine fosse emerso che la qualità dello strato di alluminio in alcuni lotti del farmaco avesse alterato la proprietà di allungamento e che proprio a causa di questo pregiudizio si sarebbero formati piccoli fori nello strato di alluminio, ed è dunque possibile – in ultima istanza – che le preparazioni dei medicinali possano andare incontro a una modifica del loro aspetto fisico, con conseguente possibile degradazione prematura proprio in conseguenza del materia di imballaggio che in alcuni casi potrebbe determinare piccoli fori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi